domenica 18 maggio 2008

/* No Comment 2 */
Sarà la tensione degli esami, sarà la presa consapevolezza del fatto che, forse, i miei dubbi su questo e quello non erano così infondati, sarà il tempo che continua a cambiare, sarà che in casa siamo senza acqua calda perchè si è rotta la caldaia... fattostà che ho un po' i coglioni girati...


Per quale motivo? Nessun motivo... forse.
Sono piccole cose qua e là che rovinano tutto, perchè tante piccole cose messe insieme fanno davvero tanto. Così mentre mi accorgo che alla vista di determinate persone quello che una volta era un chiaro sorriso ora è solo una smorfia dubbiosa, proseguo le mie giornate consapevole che prima o poi queste mille cose andranno chiarite e prima comincio meglio è. Mi rendo dunque conto che le mie spalle non sono quelle di un grosso maschione palestrato, ma quelle di un bimbo indifeso ed indeciso sul daffarsi ad ogni piccolo ostacolo.

Vedo vecchia gente e son costretto a scambiar due chiacchiere, il minimo indispensabile per non risultare maleducato, poi fuggo presentando scuse piu che giustificabili. Mi fa schifo almeno metà della gente di questa stramaledetta città, eppure devo sempre averci a che fare consapevole che chi mi odia, fa di tutto per sopportare la mia presenza e si limita a parlarmi alle spalle. Il saluto però è ciò che non nego assolutamente e quando vedo quegli occhi azzurri leggermente coperti da una bionda frangia guardarmi storto e nemmeno accennare un piccolo, inutile saluto, non tanto dalla sua voce da travestito ma almeno da un leggero movimento del capo, non provo che disprezzo e torna in mente quella brutta estate in cui persi, così come imparai, molto...

Nella vergogna e nell'imbarazzo dei miei errori faccio fatica anche a mostrarmi naturale anche con chi mi capisce meglio di tutti, chi sa tutto e non dovrebbe sapere, chi ha fatto tanto ed è stato ripagato in modo errato. Così mi allontano intonando a voce alta il solito "Ciao bello/a" e porgendo una lieve, amichevole e, talvolta, affettuosa pacca sul braccio. Ogni sfioro è come un sogno che si avvera. I vecchi amici sono ancora lì, pronti ad accettarmi come al solito, coi miei pregi, i miei difetti e le mie, seppur pocche, virtu; sempre pronti a scherzare ed a mostrarmi che sono dei loro, anche dopo mesi di assenza, anche dopo tempo che non passo nemmeno a salutare.

Realizzare certe cose lascia col culo per terra, ma tieni duro perchè serve, perchè sei forte ed a volte un po' cinico... forse anche perchè nemmeno tu sai cosa vuoi davvero. Offri libertà, amore, amicizia, fratellanza, rispetto: il guadagno è nullo. Mentre vedi che chi sparge odio e terrore è sempre al primo posto, pronto a deridere chiunque non sia come lui, ma mai, nemmeno per scherzo, stare al gioco d queste persone di cui il mondo è stracolmo. A volte sai di fare la cosa sbagliata ma vuoi picchiarci la testa ad ogni costo, per soddisfazione, per idiozia, o solo per dimostrare di non esser quel che la gente, ingiustamente pensa; lo farò, ne sono certo, magari non presto, ma lo farò e ne andrò fiero, ne pagherò le conseguenze, non negherò la verità, ma ognuno avrà ciò che merita.

Sfogo? Un po', domani prove strutturate, non son pronto ma devo impegnarmi. Un grazie a chi quest'anno ha rotto i coglioni in ogni momento in quella merda di classe. Penserò a voi ad ogni quiz della prova.

Un saluto

7 commenti:

Fratello di Muu? ha detto...

Guarda che la vita è bella se vuoi guardarla dalla giusta angolazione. Mi sembri un po stressato e le tue parole sono, in alcuni casi, pesanti ed offensive. Se dai senza pretendere di ricevere sarai un grande. Per quanto riguarda la gente, tutto il mondo è paese, c'è di molto peggio di S.Angelo e dell'Italia. Augurissimi per gli esami. Non pensare ai cagacazzi e stai concentrato e centrerai l'obiettivo.
Un bacione

ilenia ha detto...

amore mio devi stare tranquillo per domani perchè so che sarai bravissimo!!! quello che hai scritto e segno di tanta rabbia!! però sai bene che ce gente davvero cattiva ma ce anche quella buona! e ricorda una cosa IO PER TE CI SARò SEMPRE!!!!!!!! NON SCORDARLO MAI!!! T AMO!!

max-buck-office ha detto...

Brava Ile. Ma l'equilibrio e la fiducia in se stesso e negli altri la deve recuperare pressochè da solo. Auguri a tutti e due. Incrocio le dita e prego per Voi. Ciao

Muu? ha detto...

Scusami se mi sguaro dalle risate, ma non è la prima volta che ti vedo in una condizione simile.
E sai benissimo che non è colpa tua quel che succede, ma della gente che fa fatica a capire cosa ti passa per la testa (ed io sarei uno di questi, se non fosse che mi dici quasi sempre che problemi hai).

Da bambino io ero uno fin troppo timido, ora so di essere un tipo che non accetta le prese di posizione e sono parecchio diretto, se c'è da dire qualcosa la dico, senza nemmeno troppa moderazione. Da questo punto di vista, tu sei come me: non mi pare che ti sia mai fatto problemi a darmi dello stronzo.
Però alcune persone non sono come te o me, sono più definibili come il "me bambino", non ti verranno mai a dire cosa pensano, le risposte le devi CHIEDERE, PRETENDERE. Non puoi solamente evitarle sperando che gli passi.

Se credi che questa città sia piena di merda e, se ti fa schifo metà di essa, è solo perchè non hai mai visto l'altra metà, fidati di chi la conosce un po' più di te. E comunque, come dice Massimo firmandosi a nome di mio fratello, tutto il mondo è paese. Sai che conosco gente in giro ovunque e ti posso garantire che certi stronzi li puoi trovare da tutte le parti.
E per come corre il mondo, non puoi fare a meno di questi stronzi.
Sì, puoi evitarli per un po', ma non in eterno. Risolvi subito i tuoi problemi con loro e, se loro se ne sbattono il cazzo e continuano a negarti perfino il saluto, tu ricambiali allo stesso modo, come se non li avessi mai conosciuti. Uno stronzo in meno intorno a te.

PS: Devo ricordarmi di ringraziare la Ile, grazie a lei non passi più a rompere le balle a me per questi problemi. xD
PPS: auguri per le prove, salutami gli altri stronzi della classe e salutami solo i prof che sai che rispetto.

max-buck-office ha detto...

Muu ha scritto un poema che condivido quasi in toto. Il primo commento è mio ma c'era inserito l'utenza di Phil.
Ciao, su con la vita.

Anonimo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=jwC544Z37qo

Anonimo ha detto...

Cucù, chi sono?